APPROVATO DAL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL'ASSOCIAZIONE IN DATA 01.10.10

referente 2011-12: ALBERTO ZANELLO

Loading...

sabato 6 febbraio 2010

Segnalazione di un giallo



 IL DEBITO DELL'INGEGNERE
di
Eugenio Tornaghi
con Alessandra Tedesco (radio 24 - rubrica "Il cacciatore di libri" )
Insieme all’autore intervengono Piero Colaprico e Tecla Dozio

sabato 13 febbraio 2010

alle ore 11.30
Libreria Luxembourg
via Cesare Battisti 7 Torino

Estate 1994. Antonio Cavenago, appena laureato, deve assolvere il servizio di leva obbligatorio presso la Caserma Berghinz.

Il giorno prima del suo arrivo Giorgio, un giovane soldato, si è suicidato. Dicembre 2005. Durante un incontro casuale con un ex commilitone, Antonio Cavenago si rende conto che probabilmente l'inchiesta condotta sul presunto suicidio è giunta a conclusioni sbagliate: Giorgio non si è tolto la vita.

L'ingegnere, che già dodici anni prima si era trovato coinvolto nel caso, inizia una sua indagine a ritroso nel tempo. Per saldare un debito d'onore, che risale ai tempi del liceo.



Eugenio Tornaghi, 41 anni, è dirigente presso un istituto di credito. Con Todaro Editore ha pubblicato nel 2007 “Una spiegazione logica”, un romanzo giallo atipico e veloce, e ha partecipato all’antologia Delitti diVino con il racconto “L’oca magra”. Nel disperato tentativo di far dormire i suoi numerosi figli ha scritto e pubblicato libri di favole: “La stellina scontenta” e “Il viaggio di Nù”.